Incomprensibili incomprensioni.

Ma ci fanno o ci sono? E’ così che si dice dalle nostre parti quando uno davvero non vuole capire l’evidenza. Dopo 6 anni che ci impegniamo nell’esperienza di attività sociale e politica del movimento di Beppe Grillo, dei laboratori dei meetup, dei V-Day, e soprattutto delle liste civiche in tutta Italia, ancora oggi i nostri giornalisti e politici non vogliono proprio capire.

Non è la semplice richiesta di uno di loro di sapere se siamo di uno schieramento e in quale schieramento del gioco facciamo parte per reggere un sistema, ma in verità è la loro richiesta di capire cosa siamo; ma neanche loro sanno che la vera domanda nascosta è questa.

Leggevo proprio adesso l’articolo di Scialoja su L’Espresso, e comprendo che l’avere a che fare con un blog non significa l’equazione matematica di aver capito il cambiamento epocale del mondo interconnesso tramite internet.

Da più parti viene accusata una nuova iniziativa politica di levare voti ad un altra, come se questo costituisse reato, come se il bipolarismo fosse un valore costituente e democratico, che va assunto come dogma perpetuo.

Ma non è forse vero che noi questo sistema non lo riteniamo più idoneo? Perchè mai dovremmo per forza delle cose prendere parte?

I “Grilllini” secondo Scialoja e tanti altri come l’emerito Bersani, affermano che dovremmo schierarci. Su quali idee comuni? Quelle della sinistra?

E quali sono le idee della sinistra? e queste idee o valori a cui tutti si rifanno sono poi i valori fondanti dell’azione del PD? O sono solo chimere sulla carta?

Basta leggersi una decina di pagine di intercettazioni dei casi di corruzione degli ultimi 2-3 anni per capire che l’azione degli uomini vertice dei partiti, destra, sinistra, terzo fantasma polo, coincidono con una scelta di poca trasparenza, scelte fatte nell’interesse di mantenere delle posizioni di potere, privilegiare interessi particolareggiati.

Ma non era Bersani che disse: “Grillo va messo fuori il PD, vuole distruggere e non può entrare”, quando Grillo si propose di entrare dalla porta principale per aiutare a portare idee nuove nel partito, candidandosi nel 2009″.

Ed oggi lo corteggiano?

Corteggiano i grillini come se fossero dei fans stupidi allucinati che si possono incantare come mille falene. Non siamo il popolo PD che avete abituato a non avere informazioni ed a non usare la testa.

Scialoja, Bersani e tanti altri, continuano nell’affermare che : non è accettabile sentirgli dire che “sono tutti uguali”. Perché è palesemente falso nei fatti, un’assurdità da sonno della ragione.

Invece sono tutti identici, improntati a fare gli accordi di rendita politica e  non lasciare spazio a niente e nessuno.

Per concludere il post e superare le incomprensioni, ripubblico un commento di Sebastiano all’articolo di Scialoja:

ma è così difficile capire ? i temi speculativi accomunano l’uno e l’altro. stop. forse è troppo complicato da capire per voi.
altra cosa. i grillini in realtà sono dei grilloni, ma di tipo corazzato nell’anima.
le piste ciclabili, non le vedono come un investimento, ma come una necessità d’animo. il nucleare non lo immaginano, perchè hann capito che nel futuro ci sarà il contenimento energetico pulito e non un infinito aumento produttivo per molte dellle inutilità del fabisogno.
hanno capito che se si è in grado di prodursi tranquillamente 4 KWP di corrente è DOVEROSO spegnere l’atomo.
hanno capito che si vuole ancora adesso costruire male.
hanno capito che non c’è nessun politico preparato in materia di umanità !
quindi hanno capito che è inutile votare per uno o l’altro perchè sono davvero andati oltre, e non è uno slogan

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...