Sig.Rossi, non puntiamo il dito sempre su gli altri! Anche in #Toscana abbiamo privilegi

Si stanno tutti dando alla tecnologia, tutti i nostri politici stanno scoprendo i social network, però rischiano di fare l’errore molto volontario di utilizzarli come il sindaco fiorentino Renzi: comunicazioni monodirezionali, senza ascoltare e soprattutto senza rispondere e interagire con i propri contatti.

Va bene seguire la scia di Obama, che ha sfruttato i social network, ma Obama è diventato presidente in un paese di 250 milioni di persone, e rispondeva a molti contatti; qui invece abbiamo un presidente che ha 3 milioni di cittadini Toscani e che crede di poter continuare a rifilare la solita solfa propagandistica.

Ieri il Governo ha dato uno stop alla proposta di mettere un tetto alle pensioni d’oro, e il Sig.Rossi si lancia nella sua propaganda puntando il dito sul governo.

Stamani su Twitter affermava:

Chiedo a questo punto al Sig.Rossi di fare un atto forte di vero coraggio politico: adotti la proposta di legge del MoVimento 5 Stelle Toscano e faccia approvare la proposta ancora prima che siano raccolti le firme per la riduzione dei privilegi in Toscana.

E’ facile puntare il dito sul governo, quando nel proprio occhio vi è una trave!

Andrea Tj

http://www.zeroprivilegitoscana.it/

Ecco il testo della proposta di legge: Link PDF

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sig.Rossi, non puntiamo il dito sempre su gli altri! Anche in #Toscana abbiamo privilegi

  1. Pingback: Sig.Rossi, non puntiamo il dito sempre su gli altri ! | Firenze 5 Stelle – MoVimento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...